Teatro alla Scala

Zona di interesse: Piazza della Scala
Indirizzo: Piazza della Scala
Link: www.teatroallascala.org
Categoria: Luogo di interesse - Luogo della cultura
Tipologia: Architettura per la residenza, il terziario e i servizi - Teatro
Autore: Giuseppe Piermarini; Mario Botta

Anno esecuzione: 1778
LINEA DEL TEMPO: epoca 1700 - 1800

Costruito per volere dell’imperatrice Maria Teresa d’Austria e progettato dal Piermarini, il Teatro alla Scala fu inaugurato nel 1778 con un’opera di Antonio Salieri. Da quel momento in poi, nonostante le numerose ristrutturazioni, compresa quella importante del 2001 che ha visto la chiusura del teatro fino a dicembre 2004, la Scala ha conservato intatto tutto il suo fascino. Definito “il tempio della lirica milanese”, la Scala è uno dei più famosi teatri del mondo, dove è un'esperienza unica lasciarsi incantare dalla sua magia, ammirando da uno dei suoi palchi la magnifica sala in oro e in rosso, l’inestimabile lampadario di cristallo e la buca dell'orchestra, cullati dal suono magnifico reso possibile da una perfetta acustica. La ristrutturazione avvenuta tra il 2002 e il 2004, su progetto dell'architetto svizzero Mario Botta, ha portato ad aggiungere all'originale struttura una torre scenica di dimensioni anche maggiori, e (a lato) una struttura a pianta ovale. All'interno del Teatro è presente anche il Museo Teatrale, che ospita una ricca collezione di cimeli operistici e teatrali, nonché una galleria di ritratti e busti dedicati ad alcuni dei più famosi musicisti della storia, da Giuseppe Verdi ad Arturo Toscanini.

Il Teatro alla Scala

Il Teatro alla Scala