Laura Orvieto

Nata a: Milano, 7 marzo 1876
Morta a: Firenze, 9 maggio 1953
Scrittrice per ragazzi
Categoria: Personaggio

LINEA DEL TEMPO: epoca 1800- 19001900 – 1945, 1945 - oggi

Scrittrice di antica famiglia ebraica milanese – il padre, Achille Cantoni era un patriota garibaldino –, fin da ragazzina Laura dimostra una sincera passione per lo studio e la lettura. Incoraggiata dalla sua governante scozzese e da un’insegnante delle Scuole Normali di Milano accanto alla quale più avanti iniziò a frequentare le istituzioni Casa e famiglia, incomincia a stare con i bambini e a inventare per loro le sue mitiche storie, che diventeranno celebri e amatissime in tutto il mondo. Il suo primo libro, comparso nel 1909 sotto lo pseudonimo "Mrs El", intitolato Leo e Lia è proprio ispirato a questo periodo della sua vita e alla sua esperienza di giovane mamma, trattandosi della storia di due bimbi italiani con una governante inglese.
Dopo il matrimonio con il giornalista Angiolo Orvieto nel 1899, si trasferisce a Firenze, dove i fratelli Orvieto dirigono la loro rivista "Il Marzocco". Laura, incoraggiata dal marito, inizia a collaborare alla rivista e dal 1911, dà inizio alla celeberrima e amatissima “serie” di ispirazione mitologica: le Storie della storia del mondo, in seguito tradotte in moltissime lingue e ancora oggi ristampate. Nel 1938, con la promulgazioni delle leggi antiebraiche, la famiglia Orvieto,  fugge da Firenze e, per scampare alle deportazioni iniziate nel 1943, trova  rifugio in un ricovero di preti nel Mugello, a Borgo San Lorenzo. Amica di vari scrittori e poeti a lei contemporanei, sarà particolarmente legata a Amelia Pincherle Rosselli, la madre dei fratelli Carlo e Nello Rosselli, uccisi da emissari fascisti a Bagnoles de l'Orne, nel 1937. Nel dopoguerra Laura sarà ancora attiva, dirigendo il periodico fiorentino per giovanetti "La Settimana dei ragazzi" dal 1945 al 1947. Si spegne a Firenze nel 1953.

Laura Orvieto

Laura Orvieto, autrice della celeberrima serie di racconti per ragazzi, Storie delle Storie del Mondo, tradotta in moltissime lingue e pubblicata ancora oggi.

icona_galleria

icona_capolavori

icona_approfondimenti

icona_arg_correlati

icona_link