Porta Romana

La zona, si sviluppa a sud-est del centro città ed è delimitata a ovest dalle vie Besana e Spartaco, a est da piazzale di Porta Ludovica ed è attraversata da nord a sud da un lungo asse (corso di Porta Romana -corso Lodi) sul quale, in piazzale Medaglie d'Oro, si erge la possente Porta Romana. La porta – così come la via Romana, il cardo maximus che attraversava la città da nord a sud –aveva questo nome già in epoca romana, ma l'attuale fisioniomia e collocazione risalgono alla dominazione spagnola. Essa fu eretta su progetto di Martino Bassi in occasione del passaggio a Milano di Maria Margherita d'Austria, diretta a Madrid per sposarsi con Filippo III di Spagna (1596). La porta, formata da un arco a tre porte che un tempo era inserito nei bastioni cinquecenteschi spagnoli, demoliti alla fine dell'Ottocento, fino alla costruzione dell'Arco della Pace (previsto per l'ingresso di Napoleone Bonaparte) e Porta Venezia (realizzata per l’ingresso dell’imperatore Francesco II), fu l'unico ingresso monumentale in città. Piazza Medaglie d'Oro, dedicata al ricordo degli eroi di guerra, in particolare ai caduti della Prima guerra mondiale era chiamata in precedenza piazza Romana o del Mercato di Porta Romana (celebre per la vendita di cereali, uve e castagne). Poco lontano da qui è ancora visibile uno dei pochi tratti di mura spagnole che oggi delimita da un lato le Terme di Milano, un centro benessere ricavato nel 2010, là dove sorgeva la Stazione Funebre da dove partivano i tram diretti al Cimitero Maggiore, riconvertita in seguito in circolo ricreativo dell'ATM. La vicinanza dell'Università Bocconi fa si che la zona –  a vocazione residenziale  – sia disseminata di bar e ristoranti e non manchi di attrazioni culturali. In Corso di Porta Romana si trova lo storico Teatro Carcano commissionato all'architetto Luigi Canonica e completato nel 1803. Venne ristrutturato nel 1913. Non lontano da Piazza Medaglie d'Oro si trova il Teatro Franco Parenti, prima conosciuto come Salone Pier Lombardo, da sempre punto di riferimento della vita culturale e artistica di Milano. Oltre allo shopping, i locali e i teatri, la zona di Porta Romana ospita la Fondazione Prada, lo spazio espositivo dedicato all'arte contemporanea, che da via Fogazzaro, nel 2015 si trasferito nella nuova sede di Largo Isarco. A est di piazzale Medaglie d'Oro, lungo viale Regina Margherita si trova la Rotonda della Besana, un complesso barocco a pianta circolare con un giardino interno, un lungo porticato e una chiesa sconsacrata nella quale si trova la sede del MUBA, Museo dei Bambini.

Porta Romana in Piazza Medaglie d'Oro

Porta Romana in Piazza Medaglie d'Oro