Piazza Duomo

Il Duomo è il simbolo di Milano e la sua piazza il punto di partenza della città. La gotica mole di marmo ha origine nel 1386, ma da allora a oggi i lavori di costruzione, decorazione, restauro non sono mai stati conclusi. Sulla cattedrale, che conta 3000 statue e 135 guglie, vigila la dorata “Madonnina”, posta sulla sommità della guglia maggiore, a 112 metri di altezza. Molte delle statue originali, insieme ad altri tesori d’arte e di storia, sono esposte nel Museo del Duomo, allestito in un’ala dell’adiacente Palazzo Reale, che in altre sue sale ospita mostre d’arte. Il palazzo, oggi nella sua forma neoclassica, risale al tempo dei Visconti, quando era sede della corte; trecentesca è anche la chiesa di San Gottardo, riconoscibile dal suo bellissimo campanile in cotto. Una spettacolare vista sulla piazza si gode dal Museo del Novecento con sede nell’Arengario, tipico esempio di architettura razionalista.

Piazza Duomo

Piazza Duomo