Enrico Forlanini

Nato a: Milano, 13 dicembre 1848
Morto a: Milano, 9 ottobre 1930
Ingegnere aeronautico

LINEA DEL TEMPO: epoca 1800 – 1900, 1900-1945

Nato a Milano nel 1848, fratello del medico pneumologo Carlo Forlanini due volte candidato al Nobel, dopo un'istruzione militare Enrico Forlanini si laurea in Ingegneria Industriale alla Scuola di Applicazione del Regio Istituto Tecnico Superiore, ora Politecnico. È il primo ingegnere aeronautico della storia, e ha dato i natali a un'innovativa imbarcazione a motore: l'aliscafo. Ideato con il nome di idroscivolante e conosciuto almeno fino agli anni '30 come idroplano o idrottero, l'aliscafo è l'invenzione che più di tutte gli ha conferito nomea e prestigio; il primo collaudo venne effettuato dallo stesso Forlanini nel 1911 sul Lago Maggiore, volo durante il quale raggiunse gli 80 km/h.
Lo studio che portò alla nascita dell'aliscafo inizia casualmente, durante la realizzazione di eliche per dirigibile; in nemmeno cinquanta anni divenne un mezzo di trasporto molto utilizzato, sia dalla Marina Militare che dai civili. In seguito alle sue innovazioni e invenzioni a tema cielo, a Forlanini è stato dedicato l'Aeroporto di Milano-Linate.

1848 Enrico Forlanini

Ritratto di Enrico Forlanini

icona_galleria

icona_capolavori

icona_approfondimenti

icona_arg_correlati

icona_link